Lettori fissi

Nivera

Era una notte buia e tempestosa…
E potrebbe sembrare l'inizio di un racconto noir, invece è l'inizio della nostra storia, della storia della nostra band. La tempesta di quella notte era una tempesta di neve, ispirazione perfetta per il nome del gruppo: Nivera, che, giusta appunto, nel nostro dialetto calabrese significa grande nevicata.
Era il 1992 e questa idea di formare una rock band venne ad Antonio Nicoletti, il nostro bassista e a Pino Aiello, chitarrista, con loro subito dopo, io, Giovanni Scarcelli, voce del gruppo e Rino Lopetrone alla batteria.
Ciò che ci accomuna è l'amore per il rock ed anche che siamo tutti autodidatti e molto creativi.
Fin dall'inizio abbiamo composto e musicato solo ed esclusivamente brani scritti da noi. Le nostre canzoni parlano di temi sociali, purtroppo, sempre attuali come disoccupazione, droga, emarginazione, guerra. Parliamo di politica locale, nazionale ed estera. Scriviamo, suoniamo e cantiamo quello che pensiamo!
Il nostro studio creativo sono le nostre case immerse nelle montagne silane, mentre la sala prove è un garage rustico e freddo, ma noi siamo i Nivera, non abbiamo problemi con il freddo! A scaldarci ci hanno sempre pensato gli strumenti e le nostre canzoni, e soprattutto le forti emozioni che queste suscitavano nei nostri animi rock.
La prima esibizione l’abbiamo fatta in un concorso canoro locale, da qui i primi consensi e applausi ci hanno portato ad esibirci in giro per le piazze dei paesi e delle città vicine, Cosenza e Crotone.


Il nostro percorso nei concorsi è sintetizzabile così "La maledizione del 4° posto":
-nel 1995 concorso musicale città di Cosenza 4°posto,
-nel 1996 al rocktargatoitalia, finali suditalia, 4°posto,

-2017 youtube music contest 4°posto.
Nel 2000, abbiamo autoprodotto il nostro primo cd live " Corriamo nel vento", che ha venduto 1000 copie arrivando fino agli Stati Uniti, Messico, Tunisia. Nel 2002, i Nivera si sciolgono per impegni lavorativi e personali dei componenti, ma l’amore
per la musica rimane e ognuno di noi ha continuato a scrivere e a suonare. Nel giugno 2016 ci hanno convinti a tornare sul palco per una festa di piazza della nostra città. Ed era come se il tempo si fosse fermato, sembrava di non essere mai scesi dal palco.
Quindi abbiamo deciso che quella sarebbe stata una vera e propria reunion, con un cambio dovuto alla batteria ma anche nuova linfa per il gruppo Luigi Fiorito.
Ad oggi i Nivera sono a lavoro su un nuovo album. Possiamo dirlo?... E le canzoni sono un vero e proprio concentrato di emozioni!

1 commento:

  1. Un band rock dai suoni strepitosi che ci fanno ritornare indietro negli anni d'oro della musica internazionale.

    RispondiElimina